Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

lunedì 27 ottobre 2008

Fate e orsetti


Avevo una rimanenza di pasta di mais, una pallina salvata da un'impasto venuto male (ho modificato le dosi e la pasta ha preso la muffa...). Così sono nate queste due fatine e i loro orsetti.


Ecco la prima, con le ali arcobaleno e le lentiggini.
Il suo orsetto (quel piccolo mostro rosa) è un esperimento con la tecnica del needle felting: infeltrire la lana con l'ago. E' un metodo che ho scoperto da pochissimo grazie al forum di cui faccio parte, Handmade Art.
Per ora è una sgorbietto, ma tenterò di nuovo, è l'unico modo in cui mi riesce usare un ago!


E questa e la seconda, un po' più "romantica". Questa volta l'orsacchiotto è in pasta di mais.

... per le dimensioni...
Cosa pensate delle fatine di recupero? Lo dico sottovoce, non vorrei che si offendessero...

venerdì 24 ottobre 2008

Mamma mia quanti!



Durante la settimana mi sono arrivati tanti bellissimi regali da parte di tre amiche che hanno sempre un pensiero per me...
Dai blog di Paola e Maria Rosa arrivano i premi Anjinho da amizade, Dardos e Blog de Oro, mentre Gabriella mi ha assegnato il Premio Dardos.
Vi ringrazio infinatamente, però mi state viziando sappiatelo!:))

venerdì 17 ottobre 2008

Topolini

Oggi c'è stata una piccola invasione (pacifica) di topi!
Almeno non si è spaventato nessuno, anche il mio micio li ha guardati con un po' di perplessità e si è rimesso tranquillamente a dormire :)

L'ispirazione mi è venuta dopo aver visto i topini di Daniela Messina di Fairydoor, un'artista favolosa. I suoi sono tutta un'altra cosa, certo, però mi sono divertita anche perchè a me i topi stanno molto simpatici :)
Eccoli qua: c'è chi sta per mangiarsi una mela...
... e chi lo ha già fatto...

... uno gioca con un cordino...


... uno sgranocchia un biscotto...

... e uno semplicemente si fa un pisolino!


L'ultima foto, come al solito, è per dare l'idea delle dimensioni. Tutto è fatto con la pasta di mais, in un momento di pausa da fimo, e colorato con i colori acrilici.

venerdì 10 ottobre 2008

Un regalo fatato

Completata proprio ieri sera... una nuova fatina...


Ha ricevuto un regalo e lo osserva stupita...


Eccola qua: anche questa è in fimo soft (ormai c'ho preso gusto con la pasta sintetica!) e i capelli sono in lana merinos. Una mia amica, che non smetterò di ringraziare, me ne ha regalato quattro matassine di diversi colori. Non solo è morbidissima, ma sembrano davvero capelli.

Un particolare della base. L'erba sulla quale sta appoggiata la fatina in realtà è tessuto sfumato con gli acrilici, mentre il resto è fatto con delle cortecce di pino. Il muschio e la farfalla, invece, sono in pasta di mais, tanto per non perdere le vecchie abitudini :)


Un altro scatto sulla mia mano per dare l'idea delle dimensioni...


... e un primo piano del regalo: un ciondolo a forma di rosa con al centro un brillantino.

Che ne dite? Ora avrebbe bisogno di un nome, ma non ho idee... suggerimenti?

giovedì 9 ottobre 2008

Adozione

Annuncio importante: la ninfa è stata adottata!

E come se non bastasse a rendermi felice, non da una persona qualsiasi, ma dalla mia amica Maria Rosa di Puntocrocebiz. Probabilmente la mamma adottiva la tratterà meglio di me... :)


Piccola anticipazione: ecco la prossima creaturina, ancora incompleta...


mercoledì 8 ottobre 2008

Premio... in trasferta

Direttamente dal Brasile il premio Anjinho da amizade, un regalo di Ivania di Meus artesanatos. E' un blog pieno di bei lavori di ricamo e cucito, praticamente i campi in cui io sono una schiappa completa...
Come ha fatto lei, anch'io offro il premio a tutti gli amici del blog.
Grazie Ivania!