Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

giovedì 29 gennaio 2009

Fata d'inverno

Negli ultimi tempi sono latitante... gli esami incombono, aiuto!!
Però alla fine, dopo due settimane, la mia fatina invernale è riuscita a prendere vita con tanto di costume di brina... brrrr...
Solo una fata può permettersi di stare quasi nuda in mezzo alla neve e al ghiaccio...


E' in fimo, con i capelli di lana merinos e... ha le unghie! Tanto che sono completamente matta, lo sapete ormai... :))


Una foto di profilo...


... e una sulla mia mano, per farvi vedere quanto è grande. Cioè... quanto è piccola... se non mi decido ad aumentare le dimensioni delle mie creaturine mi dovrò prendere gli occhi in mano per dipingerle! Solo che io le fate me le immagino così... piccole piccole...


martedì 20 gennaio 2009

Eccomi, ci sono...

Allora, nuovo post fra uno starnuto e un colpo di tosse... che rabbia 'sto raffreddore!

Lui è un doppio esperimento. Ho provato a colorare la pasta di mais ( solo il corpo, in realtà) con il rosa, invece che con il rosso. L'ultima volta che l'avevo fatto il risultato era da film horror... ho ancora i brividi... E questa è la prima parte dell'esperimento, la seconda riguardo il soggetto. Sì, perchè è un genere un po' diverso dal mio solito, infatti l'idea non è mia, ma di mio fratello. Se c'è da posticciare state sicuri che siamo sempre in due!


E ora un primo piano...


Il risultato finale non mi dispiace, mi sembra che il colore della pelle non sia venuto tanto male. Forse è un po' pallidino, ma vorra dire che avrà preso dalla mamma... :) Voi cosa ne pensate?

E ora un lavoro in ritardo... ovvero quello con il quale avevo partecipato al concorso di Natale indetto dal forum Handmade Art. Il "titolo" che gli avevo dato era "Un regalo speciale"...

Mi hanno assegnato il primo premio! Sono tutti troppo buoni nel forum, sono stata felicissima... :)

Arretrati...

Riaffiorando da un certo numero di imprevisti capitati in quest'ultimo periodo (attuale, odioso raffreddore compreso...) riprendo con i ringraziamenti per questi nuovi premi.
I primi due arrivano direttamente dal blog di Sabrina... fateci un salto, vi assicuro che ne vale la pena!


Questo, invece, mi è stato assegnato da Anna, Giogiò e Diddlina, tutte e tre dotate di manine d'oro!

Che altro dire? Grazie, grazie e ancora grazie di cuore!

mercoledì 7 gennaio 2009

Ancora una coppia

Eccomi di ritorno dal periodo natalizio! Quindi, innanzi tutto, BUON 2009 A TUTTI!!!
E questa è la prima creazione del nuovo anno, un'altra piccola coppia...

La fatina si è sbucciata un ginocchio (sì, lo so: ha le ali, però può sempre aver sbagliato traettoria di volo...) e lui cerca di consolarla offrendole il fazzoletto. Personalmente mi sono fasciata più di una volta in questo modo, ho lasciato la pelle su parecchi muretti e marciapiedi! Alzi la mano chi non si è mai sbucciato un ginocchio... guardate che non ci credo, eh!:)

Un primo piano per la fatina e per la lacrimuccia...

... e uno anche per il "fatino"...
E ora fatevi una risata e guardate come appaiono le fatine a "lavori in corso"
Nella prima foto avevo appena passato la cartavetrata sulla pasta di mais, ma è dopo aver steso il colore che vengono fuori i difetti! Sul braccino di lui, per esempio, c'era una piccola crepa ( detesto le crepe) che ho dovuto mascherare con un tatuaggio. Nell'ultimo scatto sono quasi pronte, manca solo il colore sui capelli e l'incollaggio delle ali.


Queste sono le ali. Si nota pochissimo, ma quelle del "fatino" hanno una leggera doratura, mentre quelle di lei sono perlate. Il colore perlato me lo sono regalato per Natale :)