Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2010
Benvenuti in Bottega, un piccolo laboratorio che ospita fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e minuscoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare.
Buona passeggiata!

Se desiderate adottare una creatura o ne volete una su commissione, creata appositamente per voi, per informazioni su tecniche e materiali oppure semplicemente per lasciare un saluto e fare quattro chiacchiere... mi potete contattare su soniacacioppi@alice.it
Sarò felice di rispondere :)

Fata con orsacchiotto

Immagine
Avete passato un buon Natale? Qui hanno ricevuto dei regali anche le fatine... lei, per esempio, ha avuto un enorme (per le misure di una fata) orsacchiotto. Da come se lo abbraccia direi che ha gradito il regalo :)

La fatina è, come sempre, in pasta di mais, ma anche l'orsetto è fatto a mano al 100%. E' un piccolo amigurumi realizzato dalla mia mamma :D C'è voluto pochissimo a convincerla... da qualcuno avrò pur preso la mania di rimpicciolire tutto!
Fra l'altro ho anche provato il mio di regali di Natale... la digitale nuova!!! *_* In comproprietà con il fratello, ma va be'... ora si tratta solo di imparare a usarla...


 La mia parte di lavoro è stata piuttosto semplice, a parte qualche difficoltà a mettere in posa la fatina, soprattutto per quanto riguarda le gambe. Per l'orsetto ancora non mi capacito di come abbia fatto o.O

 Eccoli nella mia mano: la piccoletta non è incollata e l'orso ha le gambe snodabili. Sono alti entrambi 3,5 cm circa :)

Noi ci vedia…

Buon Natale!

Immagine
Tutta la Bottega vi augura un sereno e anche un po' magico...


... pieno di tutto ciò che desiderate :) Io e le bestioline ci prepariamo a scartare i regali e a darci alla pazza gioia mangereccia... ci rivediamo lunedì! Auguri!

Fatine nelle noci... e tre!

Immagine
Sono nate due nuove fate... nate nel vero senso della parola, perché sono proprio piccine tanto che ancora stanno nella culla. A misura di fata ovviamente :)
Lei è una fata della neve in erba, infatti anche la sua noce/culla è in tema :D

Purtroppo per voi mi son rimessa a modellare baby fatine nelle noci... è divertente! E a seconda del "tema" della fata mi posso sbizzarrire anche con la culla.
La creaturina è in pasta di mais, come le foglie nella noce e la basetta che la tiene in posizione. Sulle foglie ho passato del pigmento perlato, mentre sulla noce c'è la neve sintetica e dei pezzetti di vetro per simulare il ghiaccio:

Altra fatina... in uno slancio di puro masochismo ho voluto ritentare una bimba dai tratti cinesi... ai blogger l'ardua sentenza XD

Come per l'altra ho usato la pasta di mais e delle perline a forma di fiore... che dite sembra o no una cinesina? o.O
La foto con il mio dito... la fatina "nevosa" si può togliere dalla culla, mentre l'…

Estrazione!

Immagine
Chi si prende la responsabilità di una nuova boccuccia da sfamare? :D Non bisogna farsi ingannare dalle dimensioni... 'sti topoli mangiano!
La smetto di straparlare: vince un topino... Ilaria (ilariamesi)!!! Quindi, se non ho sbagliato a leggere, sarà il topo fiocco di neve a fare le valige :) Ilariaaaaaaaaa! Indirizzoooo! :D
Le immagini dell'estrazione... quelle letterine accanto ai nomi sono per ricordarmi quale topino è stato scelto:


Da parte mia ringrazio di cuore tutti i partecipanti dal primo all'ultimo: i blogger che mi seguono e quelli che ho conosciuto per il candy (cerco di passare a trovarvi!), le ragazze del forum (beccate! :P) e tutti coloro che sono arrivati qui per la prima volta... grazie infinite da me e dai topini che sono molto vanitosi e gongolano per il numero di ammiratori :) E ora vado ad avvertire Ilaria... mi sa che noi ci rivediamo domani... vi tocca un nuovo post!

Blog Candy toposo

Immagine
A Natale siamo tutti più buoni... se poi ci mettiamo che in questi giorni sono anche piuttosto contenta... ci scappa un regalo!
E quindi lancio un Blog Candy pelosetto e baffuto: il Topocandy! :D
Prima che pensiate che anche l'ultimo neurone mi ha abbandonato, sottolineo che si tratta di un semplice Candy con, in palio, uno dei miei topini natalizi :)

Specifico un paio di regole...
*Il Candy sarà veloce questa volta: la scadenza è fissata a sabato 18 dicembre a mezzanotte e l'estrazione il giorno successivo. Possono partecipare tutti, anche chi non ha un blog, basta lasciare un commento a questo post. Se lasciate un commento anonimo firmatevi mi raccomando! :)
*Nel commento scrivete quale dei quattro topini vorreste... li potete vedere meglio nel post precedente (QUI).

Ecco... tutto qui. Se volete potete usare l'immagine del candy, oppure no... come preferite :)
Questo è il regalo di Natale della Bottega, spero vi sia gradito.
Io e le mie creaturine vi auguriamo un buon Natale... …

Topini di Natale

Immagine
Anche i topini sentono aria di Natale... e si adeguano :D
Per esempio c'è chi si dà ai cioccolatini finendoli ben prima di Natale:
I cioccolatini mancanti? Non ne so nulla io, no no... "

Il topolo, al solito, è in pasta di mais come piatto e cioccolatini... voi ci credete che non ne sa nulla? :D

Ancora un topino goloso, alle prese con il pandoro:
"Cos... fetta mancante? Dove?"

Anche in questo caso tutta pasta di mais tranne le due palline dell'albero, due perline del Candy della Ila in realtà :)

Ancora dolci, biscotti stavolta:
"Guarda: possiamo fare un albero di Natale con i biscotti!"

E, per ultimo, un fiocchino di neve... sono topini fatati molto particolari, tutti bianchi... si vedono solo durante le nevicate. Si confondono con i veri fiocchi e si fanno vedere solo se trovano un umano simpatico :)
"Mi aiuti a finire il pupazzo di neve?"

Il pupazzo è in pasta di mais ricoperta di finta neve... è una polverina finissima, non so come si chiama…

Un tocco ghiacciato...

Immagine
E se il freddo arrivasse attraverso il tocco di una fatina del ghiaccio e della neve? Una fata tutta bianca, con la neve sull'orlo del vestito e mani e piedi quasi trasparenti, quasi di ghiaccio... tanto che fanno fioccare la neve su tutto ciò che toccano...

... compresa la scrivania! Ma guarda un po' come si diverte a riempirmi di neve!
Visto che, ormai, il freddo è arrivato poteva forse mancare una fatina in tema?
Ovviamente la creaturina è in pasta di mais ed è anche un esperimento... sì perchè gambe e braccia non sono dipinte, ma fatte in pasta naturale in modo da farle apparire vagamente trasparenti. In pratica si è trattato di modellare metà arti con la pasta color carne e l'altra metà in pasta senza colore, per poi unire le due parti. Un po' macchinoso, ma non è andata troppo male :)

Il vestito è metà in pasta e metà in angelina fiber (grazie Sandra *_*) con aggiunta di microsfere sparse qua e là. Il vestito, la base e le ali sono rifinite con la pasta neve Rayhe…