Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

lunedì 28 febbraio 2011

Pearl's Mermaid

In Bottega è arrivata una nuova sirena... in mano tiene una conchiglia con una perla dentro. Provate a chiederle a chi la stà portando, a me non l'ha voluto dire! :D

Che ne pensate della nuova pesciolina? Devo essere sincera: a me piace! Ora si stà preparando, domani deve andare dalla sua nuova mamma che me l'aveva commissionata (Cristinaaaaa :***)... credo che la perla sia per lei, visto che le è piaciuta anche quando non era ancora finita :)

La sirena è, come al solito, in pasta di mais rifinita con microperle e conchiglie. Questa volta ha più pinne del solito e devo dire che il risultato mi ha soddisfatto più di quanto pensassi!
Le squamette sul busto sono in rilievo, applicate una ad una (Rory, donna meravigliosa... ma come fai tu a fare tutte quelle piumette senza perdere la pazienza??).
Sui capelli e sulla coda della sirena ho passato una mano di bianco perlato molto diluito e poi, sulla coda, anche un po' di lucido per farla apparire un po' "viscida":

La base è formata da conchiglie, sabbia, mezze perle e muschio.
Il mollusco che tiene in mano è "costruito", nel senso che ho incollato le due conchiglie e poi ho aggiunto una microsfera come perla. Da qui il titolo del post... in inglese perchè in italiano non mi suonava bene XD

Le dimensioni... il tutto è alto circa 11 cm:

Vado a vedere se ha finito di fare le valige... noi ci rivediamo molto presto! :)

martedì 22 febbraio 2011

Fata Topina

Credo che dal titolo si intuisca che tipo di creatura sia arrivata in Bottega... all'apparenza è una fatina come le altre, ma è sempre seguita da dei topini... e se guardate bene vi accorgerete che, come loro, ha due morbide orecchie rosa e una lunga coda:

In questo momento ha tutti i topoli intorno! Ma direi che è normale, visto che lo spiritello protettore delle bestioline baffute...
Per l'idea di questa fatina devo ringraziare Susanna [Valdombra Fairies], che me l'ha suggerita e mi ha lasciato prendere spunto dalla sua Fata Topina... se volete vedere la splendida fata originale (che mi prenderà sicuramente a pigne in testa per averla stravolta XD) date un'occhiata QUI.

Passando alle note tecniche... la fatina, così come i topini, il cesto e i funghi, sono interamente in pasta di mais. La cappa e una parte del vestito sono in vinavil a doppio strato questa volta. Ho unito insieme due fogli, in modo da rendere tutto più resistente.
La base, invece, è un pezzo di corteccia.
Si nota l'orecchio fra i riccioli? :)

I topini sono più piccoli del solito (la metà circa) e sfoggiano una nuova pelliccia color cioccolato :D Dovevo provare anche questa... che dite, lo aggiungo ai colori dei topoli?
L'idea era quella di rappresentare dei cuccioli... con un cucciolo a due zampe mi sembrava che stessero bene dei cuccioli a quattro :)

Un particolare dei funghi:

E le dimensioni... base compresa, l'altezza è di circa 9 cm:

Vado a vedere dove si sono infilati fatina e topoli... ho come la sensazione che li troverò in cucina...
A prestissimo!

mercoledì 16 febbraio 2011

Miniaturitalia 2011

Signori e signore... sono tornaaaataaaa! E non dite "e chi se ne... ", so che lo pensate, ma non ditelo! XD
Che fosse bello girare per Miniaturitalia lo sapevo già, ora posso dire che è molto bello anche partecipare... tanti espositori e tanti visitatori da tutto il mondo (meno male che esiste l'inglese!) e soprattutto tantissime miniature da comprare! Trattenersi da prendere tutto è stata durissima...
Questo è il banchetto della Bottega... e quella tizia dietro il banchetto, indovinate chi è? L'espressione non è delle migliori, ma va be' -.-

Momento di riposo... e di confusione sul retro!

Panoramica di una delle tre sale, quella dove ero anch'io:

Ho avuto modo di vedere miniaturisti incredibilmente bravi, ma anche di incontrare Marianna e Mosè de La Bacchetta Magica, Patrizio di Ooak.it, Maria de Il Cucchiaino Magico... e un sacco di utenti di Artigianalmente :D
Con i quali, fra l'altro, abbiamo partecipato di nuovo al concorso delle roombox... non ci siamo piazzati, ma la soddisfazione di vedere la bottega magica finita non ha prezzo (per tutto il resto ci vuole una mastercard ben fornita! *_*)

Il piano superiore:

E quello inferiore... io ho contribuito con la piccoletta sullo scivolo, topoli e pipistrelli:

Sempre a Miniaturitalia è arrivato anche questo:


Il librooooo! Abbiate pazienza, ma dovevo dirlo! Così colgo l'occasione di ringraziare pubblicamente La Bacchetta Magica per tutto quello che hanno fatto... Mariannaaaaaa! :*** Dentro ci sono sei tutorial (fatina, pittura, vestito, topino, chiocciola e baby sirena) e alcune delle mie stupidate (vecchie e nuove XD)... se volete vedere l'indice cliccate QUI.
Bene... ora vado a far qualcosa... ci rivediamo prestissimo, ho un po' di creaturine da farvi vedere... :D

martedì 8 febbraio 2011

Un San Valentino fatato

Però non rosso come da tradizione... che ci volete fare, le fate in Bottega fanno di testa loro in qualsiasi occasione! Però questa piccolina è proprio una fata di S.Valentino ed è pronta a regalare il suo ciondolo a due innamorati, purchè siano quelli "giusti" :)

Questa fatina è una delle nuove creaturine che mi seguiranno venerdì... dove? A Milano per Miniaturitalia :D Quest'anno ci sono anch'io... e, infatti, come avrete notato nell'ultimo periodo sono stata poco presente fra i blog :(
Sempre a Miniaturitalia ci sarà un'altra novità... se volete sapere quale cliccate QUI. Ma non prendetemi troppo in giro XD

Parlando della piccolina... la fata e la base sono interamente in pasta di mais, mentre i rametti sono veri, come il ciondolo.
Il vestito è in pasta "stampata" con il pizzo e vinavil, nel caso del corpino:



La foto con il mio dito per le dimensioni...

... e riscappo... devo ancora finireeeeeee! Ma si può essere costantemente in ritardo su tutto?
Credo che non riuscirò a fare altri post questa settimana, quindi a lunedì! :)

martedì 1 febbraio 2011

Topini tutti i gusti +1

Direi che già dal titolo abbiate intuito quale sia l'argomento del post... sono una parte dei topoli che stò facendo, altri aspettano il loro turno per essere finiti :)
Iniziamo... topini pezzati fra i biscotti. Antefatto: la topina ha appena dato un bacio al topino :D
"Ma guarda... hai le orecchie dello stesso colore dei biscotti!"

Come al solito i topini sono in pasta di mais, come i biscotti, mentre il piatto è di ceramica. Mi piacciono un sacco i topoli pezzati, ho trovato delle foto troppo belle per prendere spunto *_*

E ora un omaggio a "Ratatouille", con Remy ed Emile interpretati dai topini della Bottega:
"Se non la smetti di abbuffarti ti dò il mestolo in testa!"

Chiedo perdono, ma mi hanno suggerito di fare Remy e non ho saputo resistere!
In questo caso: pasta di mais per le fragole e la base della torta, vinavil per le creme. Il tagliere, invece, è in legno.

Il topino navigatore... ha delle foglie come braca e come remo, oltre allo spirito del pirata:
"Sarò il terrore dei sette mari! Non è che hai una bandiera pirata da prestarmi per caso?"

Anche in questo caso tutta pasta di mais più qualche goccia di resina.

L'ultimo topino... il topo di San Valentino, visto che ci siamo quasi:
"Questa! Prendile questa! No, io non sono incluso nella confezione!"

Questa volta anche il piattino è in pasta di mais e la torta è "glassata" con la vinavil.
Qualche altra angolatura:

E le dimensioni... i topini sono alti fra i 2,5 e i 3 cm:

Vado a finire gli altri, cominciano a risentirsi... a prestissimo!