Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

martedì 24 febbraio 2015

La promessa della pioggia

C'è un momento dell'anno in cui la pioggia assume un altro significato. Non più la constatazione di essere fra l'autunno e l'inverno ma una promessa.
Di gemme, di fiori e di primavera... perché un profumo lievissimo di primavera si inizia a sentire e le fate, che hanno un naso finissimo, osservano le gocce cadere già pregustandosi il risveglio della bella stagione.


C'è da dire che nemmeno le fate si aspettavano i mezzi nubifragi che ci sono stati in alcune regioni, anche loro sono un tantino perplesse... però avevo già iniziato questa creaturina a tema e l'ho portata a termine con la stesa idea.
La fatina e l'ambientazione sono in pasta di mais, di materiale diverso ci sono solo le ali in acetato e il guscio di chiocciola... che è vero :D
Mi sono divertita moltissimo nel fare la basetta, un po' perché ci sono i funghi (adoro modellare i funghi!), un po' perché mi sono accorta di preferire le ambientazioni in pasta... hanno qualcosa di più fatato, ecco.


Questa fatina non era nata così: all'inizio era una sirena. Evidentemente, non si sentiva sirena e si è fatta dare un paio di gambe al posto della coda... cosa che a me non dispiace, sono piuttosto soddisfatta di come è venuta alla fine :)
Ho aggiunto anche qualche goccia di pioggia sulle foglie d'erba: voglio davvero bene allaa resina della Stamperia in questi casi!


Le dimensioni... l'altezza complessiva è di circa 8 cm, 5 solo per la fatina:


E voi che ne pensate? Ha fatto bene a farsi dare le gambe al posto della coda? :)
A prestissimo!

mercoledì 18 febbraio 2015

Cenerentola - mini Bjd

"La fanciulla non s'annoiava e dimenticò quel che la comare le aveva raccomandato; sicchè sentì sonare il primo colpo di mezzanotte, quando si figurava che non fossero ancora le undici. Si alzò e scappò via leggera come una cerva; il principe le corse dietro, ma non riuscì a raggiungerla. Nella fuga, una pantofola di vetro le cadde [...]"
C.Perrault: «Cenerentola ovvero La pianellina di vetro»


Credo che "Cenerentola" sia una delle fiabe più conosciute, per quanto mi riguarda è la mia preferita :) Ne esistono decine di versioni in altrettanti paesi e sta pure arrivare un nuovo film al cinema... quindi perché non aggiungere una Cenerentola alle creature della Bottega?
Ho optato per una mini bjd in pasta di mais: ha nove snodi in circa 9,5 cm di altezza, capelli in tibetan lamb e vestito in stoffa.


Come per le mie altre bjd "anomale", gli snodi sono costituiti da capocchie di spillo. Lei è un pochino più alta delle altre, con proporzioni più adulte anche per rendere meno difficoltosa la fase del "e ora, vestiamola!" :D


Se, però, mi state immaginando alle prese con ago e filo vi sbagliate: la parte cucita è merito di mia mamma, che si è prestata ad aiutarmi visto che sono un'incapace con il cucito!
Il vestito è stato poi completato con la pasta (il corpino), mezze perle e microsfere.


Ha anche le scarpine di cristallo, altrimenti che Cenerentola è? :)


Vi lascio anche una foto "in progress": si vedono gli snodi e dà un'idea in più sulle dimensioni:


Che ne pensate di questa mini Cenerentola? Ammetto che ogni tanto la prendo in mano solo per il gusto di cambiarle posa... non mi è mai passata la voglia di giocare con le bambole, mi sa XD
A prestissimo!

martedì 10 febbraio 2015

Miniaturitalia 2015 - 11° edizione

Sono tornata! La neve ha provato a mettermi i bastoni fra le ruote ma non c'è riuscita (anche se ci ha fatto cambiare tutti i programmi  il venerdì mattina)... anche quest'anno Miniaturitalia è stata meravigliosa: due giorni pienissimi, amici "vecchi" e incontri nuovi di zecca, chiacchiere (tante), risate, attacchi di sonno, acquisti (meno di quanto avrei arraffato volentieri!), un regalo graditissimo da parte di Sara che non credo di aver ringraziato a sufficienza...
Insomma, quand'è che inizia la prossima edizione?
E ora un po' di foto se vi va di fare un giro virtuale in un pezzettino di fiera (qualche foto in più la trovate su Fb, QUI)... intanto alcuni visi, compreso il mio: sono quella all'estrema sinistra, con gli occhiali.


Fate, sirene e creaturine varie che sono venute con me fino a Milano:


Taaanti topini... e anche qualche cagnolino che vi presenterò in seguito:


Claudia Raddi, la mia compagna di tavolo e di avventura... che è bravissima nemmeno lo dico, tanto le foto parlano da sole, no?


Patrizia Cozzo... la fata con la rosa è, al momento, la mia preferita fra le sue ma non so per quanto manterrà il titolo se insiste a farne una meglio dell'altra u__u


Alessandra Nicolin... quanto è bella la sirena, quanto? :3


Daniela Messina, la mamma dei topini più belli del web! Di cui non ho le foto, ma sul suo blog si vedono benissimo... una delle mie artiste preferite da sempre!


Elettra Land e la sua splendida Malefica che spicca il volo...


Sara Faverio, un "nuovo acquisto" di quest'anno... ho perso la testa per il suo Nazgul!


Un'altra novità del 2015... Barbara de Girolamo che sta diventando sempre più favolosa. E che tornerà l'anno prossimo, ormai è entrata nel vortice e non riuscirà più a uscirne :D


Le dolcissime bimbe di Anna Fantinel, che ho avuto il piacere di conoscere di persona finalmente:


Mairi Tales, che mancava da un po', ma che è tornata quest'anno e che, quindi, ho avuto la fortuna di poter vedere... guardate le piante carnivore!


Mariella Vitale, Muffa Miniature, e i suoi mini mini amigurumi straordinari:


Fabio Antimi, il mio vicino di tavolo, con i Pinocchi... e con il primo premio della sua roombox in concorso che era curata in ogni particolare:


Loredana Tonetti... guardate le espressioni di ortaggi e candele! E poi è pasta di mais *_*


Ancora un enorme grazie a tutti i compagni di avventura, a chi è passato a trovarmi, a chi ho conosciuto di persona per la prima volta... e a tutti i coraggiosi che si sono messi in casa un topolo sgraffignatore di dolci!
Giusto il tempo di finire di riprendermi e torno operativa... a prestissimo!

giovedì 5 febbraio 2015

Di partenze, pubblicazioni e... neve

Ci siamo. Domani si parte alla volta di Milano... spero. Perché il tempo matto e nevoso ci sta mettendo del suo per rendermi difficile l'arrivo a Miniaturitalia!
Ormai ci siamo... sabato 7 e domenica 8 troverete me e tutta la banda alata, pinnata e baffuta all'hotel Michelangelo di Milano per l'edizione 2015 di Miniaturitalia... chi viene a trovarci? :)
Ma soprattutto, chi ce lo fa un in bocca al lupo?


Prima di salutare, altra notizia che ha generato grande soddisfazione in Bottega (la mia, nello specifico)... i topini sono in edicola sul numero di febbraio di Le idee di Casamia! All'interno un piccolo servizio su alcuni topini inediti in tema romantico e il tutorial del topino aggiornato al metodo che uso attualmente :)


E ora, finiamo le valigie che è meglio... neve non ti temo, sto arrivando!
A lunedì!