Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

giovedì 31 dicembre 2015

L'anno che verrà... :)

Siamo ancora lontani dalla mezzanotte, ma meglio iniziare per tempo... come di consueto, vi lascio con il bilancio creativo del 2015 (perché, onestamente, i bilanci di fine anno, quelli "seri" non mi son mai piaciuti) e vi auguro tutto il meglio per il 2016. 
Che possa portarvi ciò che desiderate... buon anno! :)


Tanto ci rivediamo l'anno prossimo con la Bottega che torna ai suoi consueti orari di "lavoro"... e di pubblicazione dei post che, lo ammetto, ultimamente ho battuto decisamente la fiacca!
A prestissimo!

giovedì 24 dicembre 2015

Buon Natale!

Topini, fate, sirene e tutte le strambe creature che popolano la Bottega (così ci prendo pure me), augurano a tutti un sereno Natale :)

... i topini aggiungono: "non mangiate troppo"... :P



lunedì 14 dicembre 2015

Natività - un presepe per il 2015

Maria lavava / Giuseppe stendeva 
 e il figlio piangeva / pel freddo che aveva.
"Sta zitto, mio Figlio / che adesso ti piglio
ma cosa ti do / se il latte non ho?"
Dal cielo ch'è grigio / la neve vien giù 
Maria col suo velo / copriva Gesù.


Che poi è una filastrocca che mi ha passato una delle mie nonne e che, nonostante siano passati anni da quando me la recitava, continua a tornarmi in mente ogni Natale (e torna in mente pure a lei, alla faccia dei novant'anni!). Visto che questo piccolo presepe la neve ce l'ha, mi è tornata in mente anche quest'anno :)
La Natività è interamente in pasta di mais, su base di legno.


Si tratta di una commissione da parte di una mia collega creativa, colta al volo visto che da tanto non facevo un presepe in pasta di mais.
E' sempre divertente mettersi alla prova con questo tipo di soggetto... e con i vestiti! Giuseppe, alla fine, si è ritrovato con kilometri di mantello!


Le dimensioni... i personaggi sono più grandi del solito e l'altezza complessiva è di circa 13 cm:


E voi? Che avete fatto per Natale: albero o presepe? O tutti e due che non guasta mai? :D Qui da me albero, tanto il gatto è diventato troppo pigro per tirar giù le decorazioni!
A prestissimo!

giovedì 3 dicembre 2015

Natale in una scatola di fiammiferi

In Bottega, ormai lo sapete, niente è quello che sembra. Quindi non stupitevi se, aprendo una scatola di fiammiferi, vi capita di imbattervi in una minuscola cucina abitata da altrettanti minuscoli topini che rubacchiano biscotti natalizi sotto lo sguardo divertito di mamme dal muso baffuto :)


Non sono sparita, solo un po' occupata a portare a termine le commissioni dicembrine... e a smaltire il primo, solenne raffreddore della stagione -__- Però ora torno attiva, attivissima!
Parlando della scatolina natalizia: i topini e i vari elementi sono in pasta di mais, fatta eccezione per il tavolo e le mensole in legno di balsa (che ho comunque ritagliato da sola) e la tovaglia ricavata da un pizzo.
La scatola di fiammiferi è una vera scatolina in legno, in foto ho messo anche un paio dei fiammiferi originali che conteneva :)


L'ambientazione è estraibile e il paesaggio è originale, non ho modificato niente della scatola.
I topini non sono molto diversi dai miei soliti, come dimensioni (1,5 cm circa), mentre la scatola è 3,5 x 5,5 cm, profonda circa 2 cm.
E se qualcuno volesse adottare la piccola famiglia toposa, sarà disponibile il 10 dicembre a partire dalle 21.00 sulla pagina fb del Club dell'Arte in occasione dell'up di Natale. La trovate, insieme a tante altre splendide creazioni a tema, in questo album.


Che ne pensate di questa stramba ambientazione? Sono riuscita a trovare un po' di queste scatoline e, probabilmente, ne porterò qualcuna con me a Miniaturitalia. Perché sì, la Bottega è ufficialmente iscritta anche all'edizione 2016 :D
A prestissimo!