Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

lunedì 4 giugno 2012

Profondo blu

E' arrivata una nuova piccola sirena in Bottega... nuota vicino al fondale, fra le meduse e le conchiglie. E' difficilissimo vederla perché ha le pinne di un bel blu cupo come il mare sul fondo... bisogna saper aspettare per incontrarla, magari approfittando di un momento in cui si ferma ad ammirare una perla...

Questa signorina diventerà la compagna della sirenetta di qualche post fa, se piacerà alla sua mamma adottiva :) E, dato che anche l'altra era sui toni dell'azzurro, sono rimasta in tema.
La sirena è in pasta di mais, ma solo in parte. Ho usato anche altre due paste per modellarla: la sukerukun e la porcellana fredda. Ebbene sì, mi sono presa un panetto di porcellana fredda argentina, la marca usata da quel mostro di bravura di Leticia Suarez del Cerro! E' molto bella sia d'aspetto che al tatto, si asciuga meno in fretta durante la modellazione e rimane un po' più bianca da asciutta. Sto facendo un po' di prove, vediamo cosa combino :D

L'incarnato è un mix di pasta di mais e porcellana fredda, la cosa è tutta in porcellana, mentre le pinne e le meduse sono in sukerukun.
Se qualcuno avesse voglia di provare la porcellana fredda... io l'ho presa su Arte e Bijoux a un prezzo ottimo e loro sono molto veloci e precisi :)

La base è fatta con conchiglie, sfere di vetro e muschio... anche la conchiglietta in mano alla sirena è vera (non vi dico per sistemarla che macello -__-).
La foto per le dimensioni:

E scappo... vado a sentire cosa ne pensa la mamma adottiva di questa piccolina :)
A prestissimo!

10 commenti:

giulia ha detto...

Wow Sonia,diventi ogni giorno più brava!!!!Questa poi è favolosa:la sirena ha un azzurro splendido,chissà quanta pazienza che hai avuto per fare quella minuscola conchiglia che ha in mano.......Io sarei impazzita!!!

Laura ha detto...

E' bellissima, Sonia..Sono senza parole! Poi, elegantissima nei colori..e con un'espressione deliziosa! Mi piace un mondo anche l'effetto "fondale marino": il senso del movimento tra pinne, capelli e meduse...Caspita!!!

Black Baccarat ha detto...

TU TU sei un mostro!
E' bellissimissima!!

Sonia ha detto...

*Giulia grazissime :*** La onchiglietta però non l'ho fatta io, è vera :) L'impazzimento è stato riuscire a sistemare le due parti semiaperte e metterci dentro la mini perla (che, ovviamente in foto non si vede ç_ç)

*Laura grazie davvero di cuore! *_* Mi stò esercitando sull'effetto "fondale" :D

*Marina muahahaha! *risata malefica da mostro*
Troppo buona... SMACK!

quattromanicreative ha detto...

Meravigliosa come tutto ciò che fai!!!!!
Un abbraccio Antonella

Maria Blanca "AyamontinoMaria" ha detto...

¡Es una maravilla! Los colores, el ambiente marino, son perfectos!!..Por cierto, ¿Que es el sukerukun? no conozco este material..¿donde se consigue?
Felicidades y un beso

Concita ha detto...

Ciao Sonia,
sto finendo tutti i complimenti XD
E' vero, sei sempre più brava!! Bellissima la coda, per non parlare dell'ambientazione, sembra che sia veramente nel mondo sommerso, 6 incredibile!!
Le meduse sono stupendissime!!!
E' sempre così bello tutto ciò che realizzi!Complimenti di vero cuore <3
Grazie per il link per l'acquisto della porcellana fredda... mmmhhh mi hai messo tanta curiosità, comunque ci sono tantissime cose che vien voglia di acquistare!! grazie ancora, bacione

giulia ha detto...

C'è,quella micro conciglia è vera?Da non crederci!!!E' vero,dentro non si vede che c'è una perla.....A mettercela dentro chissa che casino!Io sarei impazzita,perchè se la conchiglia è così piccola,mi posso immaginare la perla....

Sonia ha detto...

*Antonella grazissime, troppo gentile :***

*Maria Blanca grazie infinite! :) Ti rispondo in italiano, spero che si capisca... la sukerukun è una pasta giapponese che asciuga all'aria, una volta asciutta è quasi trasparente e rimane flessibile :) Io l'ho presa a Miniaturitalia, la fiera italiana delle miniature, ma si trova anche on-line... l'ho vista su etsy, qui: Sukerukun oppure c'è questo blog: Blog

*Concitaaaa! Grazie di cuore, davvero :*** Quando mi hanno detto che avevano la pasta argentina ho resisitito una settimana scarsa XD Però non me ne sono pentita :)

*Giulia si vede? La perla non è stato tanto metterla quanto acchiapparla con le pinzette... qualche microsfera sfuggita stà ancora saltando per la stanza XD

giulia ha detto...

Davvero???Chissà allora quanto ci hai messo a prenderla con la pinzetta!!!