Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2015
Benvenuti in Bottega, un piccolo laboratorio che ospita fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e minuscoli animali. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare.
Buona passeggiata!

Se desiderate adottare una creatura o ne volete una su commissione, creata appositamente per voi, per informazioni su tecniche e materiali oppure semplicemente per lasciare un saluto e fare quattro chiacchiere... mi potete contattare su soniacacioppi@alice.it
Sarò felice di rispondere :)

Nel folto del bosco - Fauno

Immagine
Nel folto del bosco, se sentite uno scalpiccio di zoccoli, fate attenzione... potrebbe non essere un cervo. O, almeno, potrebbe trattarsi di un cervo fuori dal comune :)


Dopo parecchi giorni di lavoro, qualche noia di troppo a causa del caldo (ma chi non ne ha in questi giorni?) e un brutto scherzo da parte dell'impasto eccolo qui: un nuovo fauno saltellante in Bottega! E' una signorina un po' timida, ma alla fine fa amicizia, eh :) Il fauno è interamente in pasta di mais... qui è su sfondo bianco:

Si tratta di una commissione, infatti ha alcune caratteristiche della sua "mamma"... e non mi dispiace affatto come è venuta! Anzi, un pochino mi dispiace vederla partire...


Per la base ho usato il legno: un pezzo di corteccia e un ramo rifiniti con il muschio. In fondo ho inserito anche un piccolo ruscello.


Dimensioni: 8 cm circa per il fauno. E anche uno scatto del lato B con codina annessa... credo che la coda sia la parte che più mi diverte mettere ai fauni!


Che d…

Simplicity - fatina della rosa

Immagine
"Comunque, è sempre infinitamente più difficile essere semplici che essere complicati" diceva Guareschi (l'autore di Don Camillo, ricordate?). A meno di non essere una fata, aggiungo io... le fate sanno tutto della semplicità :)

L'ho già scritto in un altro paio di post credo, ma sopportatemi se mi ripeto: è davvero difficile che dia un nome proprio a una creaturina. Eppure con lei è stato piuttosto semplice (tanto per restare in tema), perché Simplicity è il nome di una varietà di rosa, simile - spero - a quella che ho provato a rappresentare. Ecco, mi sembrava proprio un nome perfetto per questa piccolina addormentata :)
Fatina e rose sono in pasta di mais, solo le ali sono in sukerukun. La fata è dipinta con gli acrilici, mentre per le rose ho preferito usare i gessetti.


Questa piccoletta è una commissione, un regalo, quando arriverà a destinazione, per qualcuno che ama i fiori e in particolare le rose.
Difficile non amare le rose :)


Le dimensioni... la fatina è l…

Italia 4x4 - E la luna bussò...

Immagine
Un post in notturna per il 4x4 di luglio, fra luna e cieli stellati... che per qualche motivo mi danno l'idea del fresco, di cui sento tanto la mancanza in questi giorni! Per l'handmade di questo mese ho scelto le tinte che vanno dal bianco fino al blu notte, passando tra grigi e violetti... venite a scoprire le sedici creazioni sulle note di qualche canzone? Ci saranno new entry e volti noti :)
"E la luna bussò alle porte del buio/"Fammi entrare", lui rispose di no!/E la luna bussò dove c'era il silenzio/ma una voce sguaiata disse/"Non è più tempo"/quindi spalancò le finestre del vento/e se ne andò [...]" E la Luna bussò - Loredana Bertè 

- Acchiappasogni Jackalope in legno di Twin Moons
- Cameo fairy night and day in pasta polimerica di Angenia Creations
- Orecchini Lullaby, tecnica sautache diSimona Rotaris
- Quadro in cartapesta "Il piccolo Principe" di Fatti di C'Arte

Le "lune gemelle" di Tatiana sono in tema anche…