Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

lunedì 2 settembre 2013

"Dillo con un fiore" - Biancospino

Esiste una categoria molto particolare di fate... sono delle fatine piccolissime, così piccine da stare su un dito, vestite di petali di fiore. E non di un fiore a caso, ma del fiore del quale portano il messaggio... perché i fiori hanno un linguaggio tutto loro e aiutano le fate a comunicare con noi (che, diciamolo, a volte siamo un po' duri d'orecchi :D). Se, per esempio, vi si avvicina una fata con il vestito fatto con i petali bianchi del biancospino sorridete, perché vi stà portando un messaggio bellissimo: vi stà portando speranza :)


Ogni anno, al momento di partire per le vacanze, ci ritroviamo con una valigia e, inevitabilmente, con uno zaino che pesa quasi più di lei... con dentro i libri. Quest'anno c'era anche Il linguaggio segreto dei fiori di Vanessa Diffenbaugh, riguardo al quale ero piuttosto scettica all'inizio, ma che mi ha fatto cambiare presto idea... sono caduta nel vortice del significato dei fiori e con tutte le scarpe anche!
L'idea delle fate dei fiori che portano una sorta di messaggio è arrivata al volo... e perché non trasformarle in ciondoli anche, in modo da poter portare al collo o regalare un piccolo significato? Avere al collo la speranza mi suonava così bene :3


La fata è interamente in pasta di mais, fatta eccezione per il fiore verde che costituisce il busto e parte della gonna... quello è un fiore di lucite, una materia plastica bella da vedere e anche molto resistente.
Da tempo stavo cercando un modo di trasformare le fate in ciondoli senza semplificarle troppo (e quindi "stravolgerne" la fisionomia) ed evitando che si rompessero. E' vero che la pasta di mais è resistente, ma le parti più piccole e sottili rischiano di saltar via fin troppo facilmente!


Guardando i fiori di lucite da un'altra angolazione mi si è accesa la lampadina! La fata è più resistente e compatta e poi hanno dei colori così belli... perché ne ho presi un bel po', di varie forme e dimensioni! Ve l'avevo detto che stavo covando qualche nuova follia :P


Le dimensioni... escludendo il gancetto, è alta circa 3,5 cm. Mi sembrava abbastanza piccola per non essere ingombrante al collo. A me piace montata con una semplicissima catenina dorata :)


Siate sinceri, vi piace l'idea? Stò studiando un po' di fiori (ce ne sono taaanti o.O) e i ciondoli sono in produzione. Credo che mi terrò su toni tenui, senza troppo contrasti... quindi preparatevi a tanti altri messaggi fatati! :)
A prestissimo!

19 commenti:

  1. E' bellissima *^*

    RispondiElimina
  2. E' un'idea meravigliosa Sonia, quella fatina è così dolce e piccina... e un po' di 'speranza portatile' di questi tempi serve proprio! Sono sicura che saranno un successone e sono curiosissima di vedere le prossime :D (Mi hai incuriosita con quel libro, al prossimo giretto in libreria lo vado a cercare ;) )

    RispondiElimina
  3. Sonia, le tue idee sono sempre illuminanti per me e questa fatina è deliziosa! Brava brava brava ^_^ Sammy

    RispondiElimina
  4. Sei troppo brava cara!!!
    Spero tanto realizzerai la fata Margherita, Crocus e Mughetto...le adotterei tutte e tre!<3
    Tienici aggiornate!:D
    ELe

    RispondiElimina
  5. Sonia, questa fatina è splendida!
    Sei un vulcano di idee!!!
    Non me ne intendo di fiori, ma credo che sia un pensiero bellissimo quello di ispirarsi alla loro simbologia per la creazione delle fatine. E' un tocco in più che dà ulteriore significato a quello che fai!
    La rugiada sui petali e nella mano della fatina è da favola ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao Sonia! ..Oh, mammy.. le vacanze portano consiglio: ma che bella, lei e questa nuova idea delle micro-fatine! *_*
    Devo dirti la verità: sono molto sorpresa per questo particolare significato accostato al biancospino, fiore a cui tra l'altro sono legatissima per ragioni che già ti avevo spiegato, una volta...Ne ero ignara,ma mi piace moltissimo!
    Bello..bello tutto insomma, tra creazione e messaggio! :D :D :*****

    RispondiElimina
  7. Ciao è molto bella questa fatina! E anche il messaggio che porta! Sei molto brava! Ti auguro una bellissima giornata

    RispondiElimina
  8. *Sonia grazie infinite :***

    *Sofiaaaa! Grazie! *_* Felicissima che ti piaccia... il libro vale la pena secondo me, la protagonista è un personaggio interessante, l'autrice le ha dato una personalità molto particolare :)

    *Sammy troppo buona... grazie infinite :***

    *Ele grazissime *_* Appena son pronte le altre le posto sulla pagina... quei tre fiori hanno un bellissimo significato: forza nelle difficoltà, giovinezza gioiosa e ritorno della felicità :3

    *Greta grazie di cuore <3 A me piacciono moltissimo i fiori ma non mi ero mai interessata ai messaggi... morale: sono caduta nel vortice e non riesco a uscirne XD

    *Laura visto? Follia estiva :D Grazissime... sai che mi sei venuta in mente proprio tu con il biancospino? E mi fa un sacco piacere che il significato sia in qualche modo legato a te :***

    *Cate grazie infinite, troppo gentile ^^ Una splendida giornata anche te!

    RispondiElimina
  9. Sono più che sincera, mi piace moltissimo!!! é davvero deliziosa, piccola e perfetta, persino le gocce id rugiada sulla gonna, le alucce, la coroncina... e poi dorme, perché il biancospino aiuta il riposo e calma il battito cardiaco. Anch'io ho appena fatto un paio di orecchini con le fatine! ^__^

    RispondiElimina
  10. *Serena grazie di cuore, felicissima che ti piaccia :3 Tanto più che sono pessima con i bijoux, è stato un mezzo miracolo riuscire ad azzeccarla al primo tentativo!
    Uh, orecchini con fatine *_*

    *Laura :******

    RispondiElimina
  11. Bellissima creazione!!!!BRAVA!!!!!Ti seguirò per vedere le altre sculture!!!Bacioni Patry

    RispondiElimina
  12. Grazie Patry! ^^ Dovrebbero arrivare presto le altre fatine... appena riesco a fare delle foto decenti!

    RispondiElimina
  13. Anche a me è piaciuto molto quel libro, mi ha conquistata pian piano. Bellissima l'idea che hai avuto, non vedo l'ora di vederne altre! =)
    Inutile dire che come sempre sei stata bravissima nel realizzare la fatina!
    Ciao

    RispondiElimina
  14. Frodaaaa! Grazie!!!
    Uh, l'hai letto pure tu... vero, conquista piano piano, all'inizio non ero granchè convinta. Dopo è stata dipendenza XD

    RispondiElimina
  15. Porterai anche le tue Fiorelline a Miniaturitalia...vero?!?! :D

    RispondiElimina
  16. Sì sì... vengono anche loro :D

    RispondiElimina
  17. Ho letto anche io quel libro!!! Bellissimo... Sarebbe bella una coppia di fatine, la mamma e la bambina, basate sul muschio che rappresenta l'amore materno... Comunque Wooooow sei bravissima

    RispondiElimina
  18. Grazie! ^___^
    Bella l'idea del muschio *_*

    RispondiElimina