Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

lunedì 7 luglio 2014

Piccolo spirito delle rose - Bjd

Le fate non sono le uniche creature magiche che si possono trovare... a volte, fra le rose bianche, si possono scorgere degli spiriti dei fiori, minuscoli e timidi...


Della serie " a volte ritornano", mi sono messa in testa di provare una nuova snodabile. Terzo tentativo, terzo modo di fare gli snodi, sempre con il solito metodo delle capocchie di spillo. Credo, però, di aver trovato il modo definitivo... questi mi piacciono!
La bjd è fatta con un mix di pasta di mais e impasto a base di frumina... l'incarnato è più traslucido e il mix tende ad asciugarsi un po' meno in fretta. I capelli sono in tibetan lamb.


La rosa sulla quale l'ho fotografata è sempre in pasta di mais, ma non l'ho fatta io (riuscirci a farle così!): è di Graziella, lei modella dei fiori che lasciano senza parole. E io ho la fortuna di averne qualcuno :D


All'inizio doveva diventare una creatura invernale ma, dipingendola, "chiamava" a gran voce capelli rossi e lentiggini. Sarà che l'abbinamento mi piace moltissimo?


Qualche scatto in piedi e sulla mano... l'altezza è di circa 8 cm. E' un pochino più piccola delle precedenti, ma mi sono trovata bene con queste proporzioni:


E voi che ne pensate di questo piccolo spirito delle rose?
Ora che ho trovato il tipo di snodo giusto rischiato di vedere altre snodabili... è una minaccia :D
A prestissimo!

8 commenti:

  1. Ciao Sonia :)
    Lo spirito delle rose è proprio grazioso, lo sguardo mi piace moltissimo!! Sembra molto timida...
    Bellissima l'idea delle lentiggini e dei capelli rossi, le invidio un sacco entrambi *_*

    RispondiElimina
  2. Grazie Sara :***
    Anch'io invidio i capelli rossi ç___ç Almeno avrei una scusa per questo bel colorito da mozzarella!

    RispondiElimina
  3. E' bellissima! Non oso immaginare il "lavoraccio" che c'è dietro! Il risultato però è splendido =)

    RispondiElimina
  4. Grazieee ^___^
    Diciamo che dietro ci sono un po' di accidenti volanti XD

    RispondiElimina
  5. I capelli sono bellissimi, adoro i capelli rossi e gli occhi verdi...pensavo che la rosa fosse vera, complimenti davvero a Graziella!

    RispondiElimina
  6. Grazie Greta :3
    La rosa è favolosa, Graziella è davvero bravissima!

    RispondiElimina
  7. E' un incanto, come al solito del resto.
    Complimenti per il lavoro tecnico, immagino non sia per niente facile fare una BJD, in pasta di mais poi....
    Anche la rosa è stupenda!

    RispondiElimina
  8. Grazissime <3 Facendo questo tipo di snodi è più facile, le bjd "serie" hanno una quantità di giunti che mi viene un colpo solo a pensare di farli XD Però mi piacciono un sacco!

    RispondiElimina