Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

giovedì 19 giugno 2008

Il gufo saggio

In attesa di finire le nuove fate (cosa più difficile del previsto...) ho postato un gufo. Non avevo mai provato a dipingerlo, al contrario delle civette e, infatti, i ciuffi sulla testa non si vedono come sarebbe giusto. Un'annotazione per il prossimo...
Da sempre il gufo è simbolo di saggezza e conoscenza: speriamo che ne infonda un po' a me per i miei esami!

5 commenti:

  1. Caaaavoli! Quegli occhi "parlano"!

    RispondiElimina
  2. Carino!!!Poi il sasso è perfetto! Non vedo l'ora di vedere le nuove fatine^^ ma la pasta di mais la acquisti oppure la fai tu?

    RispondiElimina
  3. Sul primo momento ho pensato:"Come avrà fatto a fotografarlo così!" credevo proprio fosse vero! con quegli occhi... bravissima,ciao

    RispondiElimina
  4. Grazie mille a tutte!
    In effetti gli occhi del gufo hanno parlato..."studia invece di affidarti a me!!":))
    Accipicchia Paola, scambiarlo per vero è il più grosso complimento che mi possa aspettare, troppo buona.
    Elisa, la pasta di mais è "casalinga", insieme alle prossime fate inserisco anche la ricetta.
    Ciao!

    RispondiElimina
  5. che bello! ho seguito il link che ho trovato sul sito si Paola.

    Sono anni ormai che faccio la collezione di gufi!
    Certo che hai delle mani d'oro!Oserei dire, mani di fata! :-)

    Buona giornata,
    Sara

    RispondiElimina