Benvenuti in Bottega, un piccolo laboratorio che ospita fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e minuscoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare.
Buona passeggiata!

Se desiderate adottare una creatura o ne volete una su commissione, creata appositamente per voi, per informazioni su tecniche e materiali oppure semplicemente per lasciare un saluto e fare quattro chiacchiere... mi potete contattare su soniacacioppi@alice.it
Sarò felice di rispondere :)

Miccio amiatino



L'asino mi è sempre stato simpatico, forse perchè e sottovalutato nonostante la docilità e la spiccata intelligenza, o forse perchè condivido con lui la sua proverbiale testardaggine!
Questo, per l'esattezza, è un sorcino crociato di razza amiatina, una sottospecie originaria del monte Amiata. Il nome è dovuto al colore grigio topo (sorcio, appunto...) e alla croce sulla schiena che lo rende inconfondibile.
Fino a pochi anni fa era sull'orlo dell'estinzione, ne esistevano pochissimi esemplari, poi, grazie all'impegno del Parco Faunistico dell'Amiata, la razza si è piano piano ripresa.
La mia nonna materna lo conosce bene, lei è amiatina, e per chi abitava in campagna l'asino era prezioso. Per vederlo in carne e ossa, fatevi una gita al Parco Faunistico, ne vale davvero la pena.

Commenti

  1. Ma com'è carino! mi fa tenerezza! ciao

    RispondiElimina
  2. mi piace assai, è giusto proporre anche questi simpatici animali ciao imma

    RispondiElimina
  3. ciao Sonia, sono venuta a curiosare nel tuo blog....sei bravissima! i sassi sono meravigliosi e le tue fatine tenerissime, la lumaca poi è stupenda, complimenti

    RispondiElimina
  4. ma bello!
    da bravo ciuco ed anche amiatino quale io sono non potevo lasciare un commento.
    saluti dal monte (che al parco faunistico c'ho anche lavorato...).

    RispondiElimina

Posta un commento