Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

venerdì 30 novembre 2012

Credenza 1:12... e topini!

E ancora topini... vi verranno a noia, mi sa!
Ho fatto una nuova credenza in stile shabby chic... le componenti e i topini sono tutte in pasta di mais, piatti e tazze compresi. La persona alla quale è andata la credenza si meritava questo e altro!


Anche questa, come l'altra, era marroncina, quindi l'ho ridipinta con il bianco avorio, invecchiata e decorato gli sportelli. Forse la parte più lunga è stata proprio questa, perchè ci son volute tre mani di colore, però c'è soddisfazione nel veder sparire il marrone :D
Con gli sportelli aperti:


All'interno, oltre ai topoli, anche peluche, marmellate, rocchetti, gomitoli... l'ho un po' riempita! Ma è tanto divertente vederla popolarsi :)
Il topino abbracciato al peluche è il mio preferito!


... tè e biscotti, ma anche stoffe e libri... e le matite colorate! Fatte con stuzzicadenti e taglierino, le mie dita hanno tremato in un più di un'occasione (sono imbranata con il taglierino, è inutile):


Che ne pensate? A me piace un sacco fare queste credenzine topose... tant'è vero che ne ho prese ben tre a Florence Creativity XD Sono un po' più piccole, ma spero di riuscire a farle per Miniaturitalia. Devo solo decidere come farle...
A prestissimo!

lunedì 26 novembre 2012

Spirito del Natale

Natale si avvicina, anche per le fate... e, infatti, iniziano a farsi vedere in giro delle fatine piccole piccole, degli spiriti del Natale pronti a decorare gli alberi. 
Basta qualche goccia ghiacciata, una spolverata di neve e un pizzico di polvere fatata (quella fa sempre bene) e anche un semplice rametto si veste di magia... 


Sì, manca ancora un mese a Natale, ma avevo troppa voglia di fare una fatina natalizia! All'inizio volevo farla fra i rami del pungitopo, ma i miei coinquilini pelosi non erano d'accordo XD Quindi ho optato per... ehm... un albero fantasia, perchè non so proprio che cosa potrebbe essere con queste bacche rosse!
La fatina è in pasta di mais, così come la base e le bacche. I rametti sono veri, mentre gli aghi di pino li ho ricavati da alcuni rami finti... li ho poi tagliati, raggruppati in ciuffi più piccoli e imbiancati con la neve sintetica.



La foto per le dimensioni:


E vado a darmi da fare che le commissioni attendono... e pure le creaturine per Miniaturitalia (torno anche a quest'anno, purtroppo per loro XD)! Febbraio è fin troppo vicino!

lunedì 19 novembre 2012

Corso: modellare una fatina in pasta di mais

Ebbene sì, la Bottega è lieta di annunciare che la sottoscritta ha finalmente trovato il coraggio di "lanciare" un corso :D
Dato che mi è stato chiesto più di una volta se tenessi corsi, ho deciso di tentare... si tratterà di modellare una fatina in pasta di mais, a Prato domenica 2 dicembre.
La data è piuttosto vicina, ma era l'unica fattibile per me per non andare direttamente a gennaio.


Cercheremo di modellare una fatina completa e, se il tempo e la pasta lo permetteranno, faremo anche la colorazione. Provvederò io ai materiali, sarà necessario portare solo qualche strumento come bulino e/o uncinetti e qualche pennello :)
Se qualcuno fosse interessato, per ulteriori informazioni, orari, costi e indirizzo (che poi sarà quello di casa mia, perchè staremo lì) inviatemi una mail a soniacacioppi@alice.it .
Come ho già detto a qualcuno, è assolutamente vietato prendere troppo in giro l'insegnante se si intorta nelle spiegazioni... abbiate pietà XD

Colgo l'occasione per fare pubblicità a un altro corso, questa volta tenuto dalla bravissima Elettra... sarà una full immersion nel mondo delle fate che si terrà a Firenze, quindi toscane unitevi che chissà quando ricapita! :D (pure io ci stò facendo un serio pensierino).
Nei due giorni di corso (15 e 16 dicembre) verrà modellata una fata completa in prosculpt e saranno compresi capelli, trucco, unghie... tutto insomma :)
Per orari, costi, prenotazione e tutte le informazioni vi rimando al sito di Hobby&Art che organizza il corso: Corso ooak fairy.


Ecco, detto questo torno a darmi da fare... fra un paio di giorni ci rivediamo con un post normale con le creaturine della Bottega, quindi normale per modo di dire XD

lunedì 12 novembre 2012

Topini natalizi: commissioni

Natale si avvicina e i topoli, annusando l'atmosfera, si preparano... a modo loro :D
Lei, per esempio, si è messo un bel cappellino da Babbo Natale e se ne stà fra gli omini di pan di zenzero:
"Puoi fare un cappellino anche per loro? Per favoooreee!"


Chi glielo dice ora che non so cucire?
I topini sono sempre in pasta di mais, così come le ambientazioni... tutti e tre sono commissioni :) 
Aspettavo il periodo natalizio appositamente per fare gli omini di pan di zenzero! :D Sono un po' una follia, ma danno una gran soddisfazione!
Altro topino, che andrà a far compagnia al suo fratellino qui sopra... lui è alle prese con una casetta di panpepato, è un topolo molto altruista:
"Ho dato giusto un assaggino, ma l'ho fatto per te... e se non era buona?"


Come contraddirlo? XD La casetta è sempre in pasta di mais, con glassa a base di vinavil e colore acrilico :)
Ultimo topino, stavolta in bottiglia... andrà da Laura e avrà un compito molto speciale (Laura tu sai :*)
"Sei sicura che l'omino sull'albero non ci stia? Sicura sicura?"


Non avevo mai fatto un albero di Natale versione mini (le palline sono microsfere!), però il risultato non è male... che dite? :)
Una foto con il centesimo per le dimensioni... i topini sono alti circa 1,5 cm:


E me ne torno a lavoro... spero di riuscire a fare qualche altro topino natalizio, è uno dei miei temi preferiti!
Ci rivediamo prestissimo, ma prima di salutare una "comunicazione di servizio"... per i toscani e non solo: dal 22 al 25 novembre ci sarà la prima edizione di Florence Creativity, fiera del fatto a mano. Si svolgerà a Firenze, alla Fortezza da Basso... per quest'anno non ce l'ho fatta a partecipare, però a vederla (e anche a far compere :D) ci vado eccome!


mercoledì 7 novembre 2012

Melodia dagli abissi

In Bottega è arrivata una sirena biondissima e con gli occhi azzurri... si è portata dietro l'arpa: pronti a sentirla cantare? :)


La sirena è in pasta di mais come al solito... si tratta di una commissione un po' più grande del mio solito (la sirena sarebbe alta sui 14/15 cm se fosse in piedi), la ragazza che me l'ha chiesta desiderava una sirena bionda con una coda semplice sui toni dell'azzurro e del viola... e qualche pesciolino.
Alla fine è nata lei.


La base è in legno, ricoperta di sabbia e conchiglie, le alghe sono in parte in pasta e in parte ricoperte di muschio, ma la parte che mi ha messo più di tutte alla prova è stata l'arpa! Perchè ho voluto mettere le corde con il filo di nylon... sono "leggermente" impazzita per fissarle anche se alla fine l'ho spuntata!


Il retro, così si vedono i capelli che sono taaaaanti XD E con tutte le microsfere trasparenti:


E la foto per le dimensioni... rispetto alle altre mi sembra enorme XD


Torno a lavoro, a prestissimo!