Benvenuti in Bottega, un piccolo laboratorio che ospita fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e minuscoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare.
Buona passeggiata!

Se desiderate adottare una creatura o ne volete una su commissione, creata appositamente per voi, per informazioni su tecniche e materiali oppure semplicemente per lasciare un saluto e fare quattro chiacchiere... mi potete contattare su soniacacioppi@alice.it
Sarò felice di rispondere :)

Italia 4x4 - Sotto l'albero vorrei... (e un corso)

Caro Babbo Natale, quest'anno sotto l'albero vorrei trovare... taaanto handamde :D
Novembre: nel blog, tempo di post mensile sull'handmade; altrove tempo di pensare a fare (ma anche a farsi e a ricevere) i regali di Natale. E quindi, perché non unire le due cose e dare qualche spunto per dei regali 100% fatti a mano? Il titolo del post l'ho preso in prestito dall'iniziativa molto divertente di Lettera pSy su Fb: #sottolalberovorrei... andate a vedere di cosa si tratta! ;)

Sotto l'albero vorrei... un po' di posto anche per le creature più piccole; tanto colore, come le tessere accostate di un mosaico; il profumo di altri luoghi... un pizzico di raffinatezza:


- Collana insetti, componenti di recupero e resina di Midorj
- Collana in pasta polimerica, collezione autunno - inverno di Duediquadri Atelier
- Orecchini Giappone dipinti a mano di Enrica Trevisan illustrazioni
- Ciondolo uncinetto e ametista di Loukippi

Per i bijoux di Loukippi ho un debole da tempo, sono elegantissimi nella loro pulizia e semplicità (e fanno decisamente parte della mia wish list). Idem con patate per Enrica Trevisan... il mio rammarico è non essere riuscita a trovarli nella bolgia infernale che era quest'anno il Lucca Comics.
Le altre due son scoperte recenti: Gabriella ha un modo tutto suo di lavorare con la pasta polimerica, che ti fa desiderare subito un suo lavoro; Midorj... si può resistere davanti a questa tribù di insetti strabici? Sono fatti tutti con componenti elettronici recuperati. Geniali.

Sotto l'albero vorrei... un Natale a misura di bimbo; tante soffici fusa; degli auguri frizzanti! Un posto al caldo per qualche peloso/pennuto/squamoso che non ce l'ha:


- Vestiti per bimba di Amèlie's
- Calamite gatto nero in ceramica di Pauta Pot
- Cartolina di auguri, illustrazione di Sara Michieli
- Giostrina gatti cucita a mano di Oby's handmade

Quattro novità (per me). Due in tema bimbi: l'abbigliamento per i più piccoli in tessuto naturale... ma anche fasce porta bebè e scarpine *_*. E le giostrine di Oby, che fa anche tanto altro con il feltro ma le giostrine sono autentici, morbidi capolavori.
Pauta Pot è tutta la particolarità della ceramica rispetto a una pasta modellabile, quella "ruvidezza" tanto calda propria del materiale... e Sara, bè... fatevi un giro fra le sue illustrazioni e ditemi se non son belle. Specie il gatto - hobbit.

Sotto l'albero vorrei... un'atmosfera di fiaba; un presepe di quelli da fare tutti insieme, con Gesù Bambino da mettere nella mangiatoia la sera della Vigilia; un po' più di amore per alcune verdure -__- ... tanti sorrisi:


- Collana casa Hobbit in pasta polimerica di Rinyel shop
- Presepe artigianale de Il Gigante Presepista
- Orecchini brocccoli, illustrazioni su plastica di Ireneagh
- Gaia, ooak doll in pasta di mais di Vanilline

La casa Hobbit è la prima creazione della pagina che ho visto e tanto mi è bastato per mipiacerla subito! Il presepe è opera di Nicola, che, zitto zitto, tira fuori scenografici presepi su supporti originali (comprese vecchie televisioni).
Gli orecchini... dato che mi piace tantissimo lo stile di Irene, riuscirò a provare un po' più di simpatia per i broccoli?? Resta il fatto che, in orecchino e con le guance rosse, sono decisamente coccolosi. E la fatina? Devo dire qualcosa delle mani magiche di Concita o ci siamo già capiti? :)

Sotto l'albero vorrei... morbidi abbracci; una scintilla di magia; tanti, tanti, tantissimi dolci! Un modo più birichino di vedere le cose:


- Oresetto amigurumi de L'Acchiappasogni Creazioni
- Collan Fairy in pasta polimerica con agata bianca di Dafne Fantasy Art
- My little pony in pasta polimerica di Hobby Sculpt
- Ciondolo streghetta in pasta polimerica di Airaly's HandArt

Gli amigurumi di Francesca sono tutti tenerissimi, ma credo che con la collezione natalizia stia raggiungendo un grado di coccolosità ancora più alto! Ilaria e la strega... penso che lei ce ne possa far vedere delle belle, le sue ultime streghette sono una più simpatica dell'altra (e quella in foto è la mia preferita).
Non sono un'amante dei pony (almeno non di quelli nuovi... sono ancora fossilizzata agli anni '80), ma dello stile di Cristina sì... e questi sono sei cavallini mi hanno steso al primo sguardo.
Laura ha trovato uno stile nuovo con le sue creature, dopo un periodo di stop creativo. Per fortuna che sei tornata!

E voi? Cosa vorreste trovare sotto l'albero? :)

E a proposito di Natale... la Bottega fa il bis e fa un nuovo corso toposo: modelleremo un topino dentro la calza natalizia :)
Il corso si terrà domenica 30 novembre a Firenze (orario 15.30 - 19.30) presso La Bottega dei Desideri. Per prenotare contattate il negozio (QUI i contatti) oppure mandate un messaggio sulla loro pagina Fb.
Qualcuno viene a topeggiare con me? :)

Commenti

  1. Those are great item to find under the tree, thanks for the tips

    Hugs
    Marisa

    RispondiElimina
  2. Ciao Sonia!...Quante cose belle,i tuoi post mi fanno sognare sempre tanto..soprattutto se riguardano il Natale, che amo un mondo! Davvero favoloso il presepe..per non parlare della Vanilline sorridente, che è semplicemente magica...E il ciondolino con gli insetti "tecnologici"??? Non finirei più!! Il colpo di grazia me lo hai dato tu, con questo topino da consumar di bacetti, nella sua calza rossa! *____*
    Eh, sì, l'handmade ha spesso una gran fetta di cuore da offrire insieme all'oggetto in sè: la fatica, fantasia, spesso anche la gioia personale. E questo si sposa bene col Natale, perchè diventa veramente un dono nel dono.
    Incrocio le dita per il nuovo corso che stai per fare, sapendo già che chi avrà la fortuna di partecipare, certo non rimarrà deluso: tu per me sei in particolar modo una delle artiste capace di regalar gioia, in ciò che fa. Un bacio!

    RispondiElimina
  3. Sempre bellissime le tue selezioni!!!
    E quel topino... uuuummmmm!! XD quanto mi piacciono i tuoi topini!!!!

    RispondiElimina
  4. *Marisa glad you like them! ^^
    kisses!

    *Laura la penso come te... un regalo fatto a mano ha tutta una serie di altre cose non dette dietro che lo rende ancora più regalo, ecco :)
    Per il resto... mi sto attrezzando per imparare un'altra lingua, così divento originale nel dirti grazie! :**********

    *Marina ^_____^ Sbaciucchiamenti toposi!

    RispondiElimina
  5. Ma grazie, Sonia!
    Sono felice ti sia piaciuta la mia iniziativa, ma è davvero una piccola cosa in confronto al contributo enorme e costante che dai tu al mondo dell'handmade con la tua rubrica.
    Le proposte creative che trovano spazio sul tuo blog sono sempre ricercate e di qualità!

    Grazie per quello che fai,
    Cristina

    RispondiElimina
  6. Troppo gentile Cristina... a dire il vero mi faccio del male da sola tutti i mesi, visto che comprerei almeno un pezzo a ciascuno. Poi ci si mette il portafogli a riportarmi crudelmente alla realtà ç__ç
    La tua iniziativa mi è piaciuta un sacco! Vedi mai che qualcuno ci senta da quell'orecchio e faccia trovare il regalo giusto sotto l'albero :D

    RispondiElimina
  7. Fantastico!!! Quante diversità di stile e quanta bellezza di Arte!!!

    RispondiElimina

Posta un commento