Benvenuti in Bottega, il piccolo laboratorio che ho aperto per condividere le mie passioni: la pittura e la pasta di mais. Dai miei pasticci nascono le creaturine della Bottega: fate svolazzanti (attenzione, abbassate la testa), sirene, creature magiche e piccoli animaletti. Qui c'è sempre una gran confusione, quindi non spaventatevi se vedete passare un topino o una chiocciola... siamo tutti un po' matti! Però tutti con una fiaba da raccontare :)
Buona passeggiata!

mercoledì 30 novembre 2016

Kintsugi - preziose cicatrici

"Kintsugi" è l'antica tecnica giapponese che significa "riparare con l'oro". Gli oggetti rotti, per lo più di ceramica, vengono riparati unendo fra loro i pezzi e colando oro nelle fratture.
Le cicatrici, rese evidenti e preziose, non sminuiscono il valore dell'oggetto ma evidenziano la sua storia, la sua fragilità e la sua rinata forza.

Come ha detto una persona che stimo molto "Per far sì che tanti frammenti tornino un unico insieme puoi usare qualcosa di fortissimo, rigido ed invisibile che nasconde le fratture agli altri, che non ti fa apparire debole, che ti mostra come regole non scritte vorrebbero che tu fossi, perché certe cose non si dicono, non si fanno, a nessuno piacciono, devi fare finta di essere quello che gli altri potrebbero invidiare [...] oppure puoi prendere ciò che di più bello, caldo, morbido, colorato e brillante hai e usarlo per riempire i vuoti [...] Così infine ci sei di nuovo, pronta non a lottare, ma ad abbracciarti, a volerti bene, ad andare avanti prendendoti per mano".

Ecco, la mia fanciullina ha deciso di ripararsi con l'oro, con tutto ciò che di bello vale la pena tenere :)


La creaturina è in pasta di mais e poggia su un'ametista. L'oro è ottenuto con il pigmento dorato e colato nelle fratture.


E' stato un progetto che mi è molto piaciuto portare avanti anche se non è stato facilissimo "rompere" la bambola. Sì, perché le fratture sono fatte a taglierino a pasta asciutta... le mie dita hanno sudato freddo in più di un'occasione XD


Lato B e capelli:


Un primo piano... l'altezza complessiva è di circa 14 cm, la bambola è di 12 cm:


Sperando che questa tecnica - filosofia sia piaciuta anche a voi :)
A prestissimo!

mercoledì 9 novembre 2016

Harry Potter addicted - Chiocciola

In Bottega è arrivato (con calma è arrivato, eh) un ospite magico direttamente da Hogwarts, portandosi dietro un po' del castello. Letteralmente :D


Perché qui pure le chiocciole sono appassionate della saga di "Harry Potter". Colpa del fatto che hanno ricominciato a trasmettere i film, mi è venuta voglia di fare qualcosa a tema. E anche di rileggermi i libri, ma tenterò di resistere.
La chiocciola e l'ambientazione sono in pasta di mais, mentre il guscio che ho usato è vero.
Ho inserito anche un minuscolo Boccino d'oro e un calderone ribollente pozione... quale pozione non è dato saperlo, la chiocciola non si decide a dir niente.


Sulla mensola che ho messo al guscio ci sono delle minuscole boccette (perline, alle quali ho aggiunto il tappo) e piuma e calamaio. La piuma è vera, ritagliata a misura:


Le dimensioni: la chiocciola è lunga circa 3,5 cm e alta 3 cm.


Può andare come chiocciola Potteriana? Ma soprattutto, chi ha la mia stessa insana passione per questa saga? XD
A prestissimo!